File: ar.1

package info (click to toggle)
man-pages-it 2.80-3
  • links: PTS
  • area: main
  • in suites: lenny, squeeze, wheezy
  • size: 1,660 kB
  • ctags: 13
  • sloc: makefile: 109
file content (390 lines) | stat: -rwxr-xr-x 16,214 bytes parent folder | download | duplicates (2)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
101
102
103
104
105
106
107
108
109
110
111
112
113
114
115
116
117
118
119
120
121
122
123
124
125
126
127
128
129
130
131
132
133
134
135
136
137
138
139
140
141
142
143
144
145
146
147
148
149
150
151
152
153
154
155
156
157
158
159
160
161
162
163
164
165
166
167
168
169
170
171
172
173
174
175
176
177
178
179
180
181
182
183
184
185
186
187
188
189
190
191
192
193
194
195
196
197
198
199
200
201
202
203
204
205
206
207
208
209
210
211
212
213
214
215
216
217
218
219
220
221
222
223
224
225
226
227
228
229
230
231
232
233
234
235
236
237
238
239
240
241
242
243
244
245
246
247
248
249
250
251
252
253
254
255
256
257
258
259
260
261
262
263
264
265
266
267
268
269
270
271
272
273
274
275
276
277
278
279
280
281
282
283
284
285
286
287
288
289
290
291
292
293
294
295
296
297
298
299
300
301
302
303
304
305
306
307
308
309
310
311
312
313
314
315
316
317
318
319
320
321
322
323
324
325
326
327
328
329
330
331
332
333
334
335
336
337
338
339
340
341
342
343
344
345
346
347
348
349
350
351
352
353
354
355
356
357
358
359
360
361
362
363
364
365
366
367
368
369
370
371
372
373
374
375
376
377
378
379
380
381
382
383
384
385
386
387
388
389
390
.\" Automatically generated by Pod::Man v1.37, Pod::Parser v1.14
.\" Traduzione da binutils-2.15.94.0.2.2 di Giulio Daprel� <giulio@pluto.it>
.\" gennaio 2006
.\"
.\" Standard preamble:
.\" ========================================================================
.de Sh \" Subsection heading
.br
.if t .Sp
.ne 5
.PP
\fB\\$1\fR
.PP
..
.de Sp \" Vertical space (when we can't use .PP)
.if t .sp .5v
.if n .sp
..
.de Vb \" Begin verbatim text
.ft CW
.nf
.ne \\$1
..
.de Ve \" End verbatim text
.ft R
.fi
..
.\" Set up some character translations and predefined strings.  \*(-- will
.\" give an unbreakable dash, \*(PI will give pi, \*(L" will give a left
.\" double quote, and \*(R" will give a right double quote.  | will give a
.\" real vertical bar.  \*(C+ will give a nicer C++.  Capital omega is used to
.\" do unbreakable dashes and therefore won't be available.  \*(C` and \*(C'
.\" expand to `' in nroff, nothing in troff, for use with C<>.
.tr \(*W-|\(bv\*(Tr
.ds C+ C\v'-.1v'\h'-1p'\s-2+\h'-1p'+\s0\v'.1v'\h'-1p'
.ie n \{\
.    ds -- \(*W-
.    ds PI pi
.    if (\n(.H=4u)&(1m=24u) .ds -- \(*W\h'-12u'\(*W\h'-12u'-\" diablo 10 pitch
.    if (\n(.H=4u)&(1m=20u) .ds -- \(*W\h'-12u'\(*W\h'-8u'-\"  diablo 12 pitch
.    ds L" ""
.    ds R" ""
.    ds C` ""
.    ds C' ""
'br\}
.el\{\
.    ds -- \|\(em\|
.    ds PI \(*p
.    ds L" ``
.    ds R" ''
'br\}
.\"
.\" If the F register is turned on, we'll generate index entries on stderr for
.\" titles (.TH), headers (.SH), subsections (.Sh), items (.Ip), and index
.\" entries marked with X<> in POD.  Of course, you'll have to process the
.\" output yourself in some meaningful fashion.
.if \nF \{\
.    de IX
.    tm Index:\\$1\t\\n%\t"\\$2"
..
.    nr % 0
.    rr F
.\}
.\"
.\" For nroff, turn off justification.  Always turn off hyphenation; it makes
.\" way too many mistakes in technical documents.
.hy 0
.\"
.\" Accent mark definitions (@(#)ms.acc 1.5 88/02/08 SMI; from UCB 4.2).
.\" Fear.  Run.  Save yourself.  No user-serviceable parts.
.    \" fudge factors for nroff and troff
.if n \{\
.    ds #H 0
.    ds #V .8m
.    ds #F .3m
.    ds #[ \f1
.    ds #] \fP
.\}
.if t \{\
.    ds #H ((1u-(\\\\n(.fu%2u))*.13m)
.    ds #V .6m
.    ds #F 0
.    ds #[ \&
.    ds #] \&
.\}
.    \" simple accents for nroff and troff
.if n \{\
.    ds ' \&
.    ds ` \&
.    ds ^ \&
.    ds , \&
.    ds ~ ~
.    ds /
.\}
.if t \{\
.    ds ' \\k:\h'-(\\n(.wu*8/10-\*(#H)'\'\h"|\\n:u"
.    ds ` \\k:\h'-(\\n(.wu*8/10-\*(#H)'\`\h'|\\n:u'
.    ds ^ \\k:\h'-(\\n(.wu*10/11-\*(#H)'^\h'|\\n:u'
.    ds , \\k:\h'-(\\n(.wu*8/10)',\h'|\\n:u'
.    ds ~ \\k:\h'-(\\n(.wu-\*(#H-.1m)'~\h'|\\n:u'
.    ds / \\k:\h'-(\\n(.wu*8/10-\*(#H)'\z\(sl\h'|\\n:u'
.\}
.    \" troff and (daisy-wheel) nroff accents
.ds : \\k:\h'-(\\n(.wu*8/10-\*(#H+.1m+\*(#F)'\v'-\*(#V'\z.\h'.2m+\*(#F'.\h'|\\n:u'\v'\*(#V'
.ds 8 \h'\*(#H'\(*b\h'-\*(#H'
.ds o \\k:\h'-(\\n(.wu+\w'\(de'u-\*(#H)/2u'\v'-.3n'\*(#[\z\(de\v'.3n'\h'|\\n:u'\*(#]
.ds d- \h'\*(#H'\(pd\h'-\w'~'u'\v'-.25m'\f2\(hy\fP\v'.25m'\h'-\*(#H'
.ds D- D\\k:\h'-\w'D'u'\v'-.11m'\z\(hy\v'.11m'\h'|\\n:u'
.ds th \*(#[\v'.3m'\s+1I\s-1\v'-.3m'\h'-(\w'I'u*2/3)'\s-1o\s+1\*(#]
.ds Th \*(#[\s+2I\s-2\h'-\w'I'u*3/5'\v'-.3m'o\v'.3m'\*(#]
.ds ae a\h'-(\w'a'u*4/10)'e
.ds Ae A\h'-(\w'A'u*4/10)'E
.    \" corrections for vroff
.if v .ds ~ \\k:\h'-(\\n(.wu*9/10-\*(#H)'\s-2\u~\d\s+2\h'|\\n:u'
.if v .ds ^ \\k:\h'-(\\n(.wu*10/11-\*(#H)'\v'-.4m'^\v'.4m'\h'|\\n:u'
.    \" for low resolution devices (crt and lpr)
.if \n(.H>23 .if \n(.V>19 \
\{\
.    ds : e
.    ds 8 ss
.    ds o a
.    ds d- d\h'-1'\(ga
.    ds D- D\h'-1'\(hy
.    ds th \o'bp'
.    ds Th \o'LP'
.    ds ae ae
.    ds Ae AE
.\}
.rm #[ #] #H #V #F C
.\" ========================================================================
.\"
.IX Title "AR 1"
.TH AR 1 "2005-08-05" "binutils-2.15.94.0.2.2" "GNU Development Tools"
.SH "NAME"
ar \- crea, modifica ed estrae da archivi
.SH "SINTASSI"
.IX Header "SINTASSI"
ar [\fB\-X32_64\fR] [\fB\-\fR]\fIp\fR[\fImod\fR [\fIrelpos\fR] [\fIcount\fR]] \fIarchive\fR [\fImember\fR...]
.SH "DESCRIZIONE"
.IX Header "DESCRIZIONE"
Il programma \s-1GNU\s0 \fBar\fR crea, modifica ed estrae da archivi.
Un \fIarchivio\fR � un singolo file contenente una collezione di altri 
file in una strutura che rende possibile  ritrovare i singoli file 
originari (chiamati \fImembri\fR dell'archivio).
.PP
I contenuti originali dei file, modi (permessi), data e ora, 
proprietario, e gruppo sono preservati nell'archivio, e possono essere 
ripristinati all'estrazione.
.PP
\&\s-1GNU\s0 \fBar\fR pu� mantenere archivi i cui membri hanno nomi di 
qualsiasi lunghezza; tutavia, in funzione di come \fBar\fR � configurato 
sul proprio sistema, un limite sulla lunghezza dei nomi pu� essere 
imposto per compatibilit� con formati di archivio mantenuti con altri
strumenti. Se esiste, il limite � spesso di 15 caratteri (tipico di 
formati relativi a a.out) o 16 caratteri (tipico di formati relativi a 
coff).
.PP
\&\fBar\fR � considerata un'utilit� binaria, perch� archivi di questo 
tipo sono spesso usati come \fIlibrerie\fR contenenti subroutine 
comunemente necessarie.
.PP
\&\fBar\fR crea un indice nell'archivio dei simboli definiti in moduli 
oggetto rilocabili quando si specifica il modificatore \fBs\fR.
Una volta creato questo indice � aggiornato nell'archivio qualore \fBar\fR
appporti un cambiamento ai suoi contenuti (salva per l'operazione 
aggiornamento \fBq\fR).
Un archivio con tale indice velocizza il collegamento alla libreria, e
permette alle routine nella libreria di chiamare le altre senza sapere
la loro posizione nell'archivio.
.PP
Si pu� usare \fBnm \-s\fR o \fBnm \-\-print\-armap\fR per elencare 
questa tabella indice. Se a un archivio manca la tabella, pu� essere 
usata un'altra forma di \fBar\fR chiamata \&\fBranlib\fR per aggiungere 
solo la tabella.
.PP
\&\s-1GNU\s0 \fBar\fR � disegnata per essere compatibile con due 
differenti strutture. Si pu� controllare la sua attivit� usando opzioni 
a linea di comando, come le diverse variet� di \fBar\fR su sistemi Unix;
o, se si specifica la singola opzione a linea di comando \fB\-M\fR, la 
si pu� controllare con uno script fornito attraverso lo standard input, 
come il programma \s-1MRI\s0 ``librarian''.
.SH "OPZIONI"
.IX Header "OPZIONI"
\&\s-1GNU\s0 \fBar\fR permette di mescolare il codice operazione \fIp\fR 
e l'opzione modificatore \fImod\fR in qualunque ordine, all'interno del 
primo argomento della linea di comando.
.PP
Se lo si desidera, si pu� cominciare il primo argomento della linea di 
comando con un trattino.
.PP
La lettera chiave \fIp\fR specifica quale operazione eseguire; pu� 
essere qualunque delle seguenti, ma se ne deve specificare solo una:
.IP "\fBd\fR" 4
.IX Item "d"
\&\fICancella\fR moduli dall'archivio. Specifica i nomi dei moduli da
cancellare come \fImembri\fR...; l'archivio non viene toccato se non si
specificano file da cancellare.
.Sp
se si specifica il modificatore \fBv\fR, \fBar\fR elenca ciascun modulo
che viene cancellato.
.IP "\fBm\fR" 4
.IX Item "m"
Usare questa operazione per \fIspostare\fR i membri in un archivio.
.Sp
L'ordinamento dei membri in un archivio pu� creare differenze in come i 
programmi sono collegati usando la libreria, se un simbolo � definito in 
pi� di un membro.
.Sp
Se non sono usati modificatori con \f(CW\*(C`m\*(C'\fR, tutti i membri 
che si nominano negli argomenti \&\fImember\fR sono spostati alla 
\fIfine\fR dell'archivio; si possono usare i modificatori \fBa\fR, \fBb\fR, 
o \fBi\fR per spostarli invece in un punto specifico.
.IP "\fBp\fR" 4
.IX Item "p"
\&\fIStampa\fR i membri dell'archivio specificati, sul file dello 
standard output. Se � specificato il modificatore \fBv\fR, visualizza il 
nome del membro prima di copiare i suoi contenuti sullo standard output.
.Sp
Se non si specificano argomenti \fImember\fR, tutti i file nell'archivio 
sono stampati.
.IP "\fBq\fR" 4
.IX Item "q"
\&\fIQuick append\fR; Storicamente aggiunge i file \fImembro\fR... alla 
fine dell'\&\fIarchivio\fR, senza verificare le sostituzioni.
.Sp
I modificatori \fBa\fR, \fBb\fR e \fBi\fR \fInon\fR influenzano questa
operazione; nuovi membri sono sempre posti alla fine dell'archivio.
.Sp
Il modificatore \fBv\fR fa s� che \fBar\fR elenchi ciascun file quando 
viene aggiunto.
.Sp
Poich� il punto di questa operazione � la velocit�, la tabella indice 
del simbolo dell'archivio non � aggiornata, anche se esisteva gi�; si 
pu� usare \fBar s\fR o \&\fBranlib\fR esplicitamente per aggiornare la 
tabella indice del simbolo.
.Sp
Tuttavia, troppi sistemi differenti presumono che l'aggiunta rapida 
ricostruisca l'indice, perci� \s-1GNU\s0 \fBar\fR implementa \fBq\fR 
come sinonimo di \fBr\fR.
.IP "\fBr\fR" 4
.IX Item "r"
Inserisce i file \fImembri\fR... in \fIarchivio\fR (con
\&\fIsostituzione\fR). Questa operazione differisce da \fBq\fR nel senso 
che tutti i precedenti membri esistenti sono cancellati se i loro nomi 
corrispondono a quelli che sono stati aggiunti.
.Sp
Se uno dei file nominati come \fImembri\fR... non esiste, \fBar\fR
visualizza un messaggio di errore, e lascia indisturbati tutti i membri 
esistenti dell'archivio che corrisponde a questo nome.
.Sp
Per default i nuovi membri sono aggiunti alla fine del file; ma si pu� 
usare uno dei modificatori \fBa\fR, \fBb\fR, o \fBi\fR per richiedere
posizionamenti relativi a qualche membro esistente.
.Sp
Il modificatore \fBv\fR usato con questa operzione ricava una linea di
output per ciascun file inserito, assieme a una delle lettere \fBa\fR o
\&\fBr\fR per indicare se il file � stato aggiunto (nessun membro 
vecchio cancellato) o sostituito.
.IP "\fBt\fR" 4
.IX Item "t"
Visualizza una \fItabella\fR che elenca i contenuti dell'\fIarchivio\fR,
o quelli dei file elencati in \fImembro\fR... che sono presenti
nell'archivio. Normalmente � mostrato solo il nome del membro; se si 
vogliono anche vedere i modi (permessi), data e ora, proprietario, 
grupppo e dimensione, si pu� richiederlo anche specificando il 
modificatore \fBv\fR.
.Sp
Se non si specifica un \fImembro\fR sono elencati tutti i file
nell'archivio.
.Sp
Se c'� pi� di un file con lo stesso nome (cio�, \fBfie\fR) in
un archivio (cio� \fBb.a\fR), \fBar t b.a fie\fR elenca solo la prima
istanza; per vederle tutte bisogna richiedere l'elenco completo
\-\-\- nel nostro esempio, \fBar t b.a\fR.
.IP "\fBx\fR" 4
.IX Item "x"
\&\fIEstrae\fR membri (chiamati \fImembro\fR) dall'archivio. Si pu�
usare il modificatore \fBv\fR con questa operazione, per richiedere che
\&\fBar\fR elenchi ciascun nome quando lo estrae.
.Sp
se non si specifica un \fImembro\fR, tutti i file nell'archivio vengono
estratti.
.PP
Un numero di modificatori (\fImod\fR) pu� immediatamente seguire la 
lettera chiave \fIp\fR per specificare variazioni nel comportamento di 
un'operazione:
.IP "\fBa\fR" 4
.IX Item "a"
Aggiunge nuovi file \fIdopo\fR un membro esistente dell'archivio.
Se si usa il modificatore \fBa\fR, il nome di un membro di archivio
esistente deve essere presente come argomento \fIrelpos\fR, prima della
specificazione dell'\&\fIarchivio\fR.
.IP "\fBb\fR" 4
.IX Item "b"
Aggiunge nuovi file \fIprima\fR di un membro esistente dell'archivio.
Se si usa il modificatore \fBb\fR, il nome di un membro di archivio
esistente deve essere presente come argomento \fIrelpos\fR, prima della
specificazione dell'\&\fIarchivio\fR. (come \fBi\fR).
.IP "\fBc\fR" 4
.IX Item "c"
\&\fICrea\fR l'archivio. L'\fIarchivio\fR specificato � sempre creato se
esso non esiste, quando si richiede un aggiornamento. Ma, usando questo 
modificatore, viene emesso un avviso, a meno che non si specifichi in 
anticipo che si intende crearlo.
.IP "\fBf\fR" 4
.IX Item "f"
Tronca i nomi nell'archivio. \s-1GNU\s0 \fBar\fR normalmente permetter� 
nomi di file di qualunque lunghezza. Questo far� si che vengano creati 
archivi non compatibili con i programmi \fBar\fR nativi di certi sistemi. 
Se questo � un problema, il modificatore \fBf\fR pu� essere usato per 
troncare i nomi di file quando li si mette nell'archivio.
.IP "\fBi\fR" 4
.IX Item "i"
Inserisce nuovi file \fIprima\fR di un membro esistente dell'archivio.
Se si usa il modificatore \fBi\fR, il nome di un membro di archivio
esistente deve essere presente come argomento \fIrelpos\fR, prima della
specificazione dell'\&\fIarchivio\fR.  (come \fBb\fR).
.IP "\fBl\fR" 4
.IX Item "l"
Questo modificatore � accettato ma non usato.
.IP "\fBN\fR" 4
.IX Item "N"
Usa il parametro \fIcount\fR. Questo � usato se ci sono campi multipli
nell'archivio con lo stesso nome. Estrae o cancella l'istanza
\&\fIcount\fR del dato nome dall'archivio.
.IP "\fBo\fR" 4
.IX Item "o"
Preserva le date \fIoriginali\fR dei memrbi quando li si estrae. Se
non si specifica questo modificatore, i file estratti dall'archivio sono
marcati con l'ora dell'estrazione.
.IP "\fBP\fR" 4
.IX Item "P"
Usa il nome di percorso completo quando i nomi dell'archivio 
corrispondono. \s-1GNU\s0 \&\fBar\fR non pu� creare un archivio con un 
nome di percorso completo (tali archivi non sono conformi a \s-1POSIX\s0), 
ma altri creatori di archivi possono. Questa opzione fara s� che
\s-1GNU\s0 \fBar\fR faccia corrispondere i nomi file usando un nome di 
percorso completo, che pu� essere conveniente quando si estrae un 
singolo file da un ardchivio creato da un altro strumento.
.IP "\fBs\fR" 4
.IX Item "s"
Scrive un indice dei file oggetto nell'archivio, o ne aggiorna uno 
esistente, Anche se non vengono apportati altri cambiamenti all'archivio.  
Si pu� usare questo modificatore sia con altre operazioni sia da solo.
Eseguire \fBar s\fR su un archivio � equivalente a eseguire \fBranlib\fR 
su di esso.
.IP "\fBS\fR" 4
.IX Item "S"
Non genera una tabella simboli dell'archivio. Questo pu� accelerare la 
costruzione di una grande libreria in molte fasi. L'archivio risultante 
non pu� essere usato con il linker. Per costruire una tabella simboli 
bisogna omettere il modificatore \&\fBS\fR sull'ultima esecuzione di \fBar\fR, 
o bisogna eseguire \&\fBranlib\fR sull'archivio.
.IP "\fBu\fR" 4
.IX Item "u"
Normalmente \fBar r\fR... inserisce tutti i file elencati nell'archivio.
se si desidera inserire \fIsolo\fR quei file elencati che sono pi� nuovi 
dei membri esistenti dello stesso nome usare questo modificatore. Il 
modificatore \fBu\fR � permesso solo per l'operazione \fBr\fR
(sostituzione). In particolare, la combinazione \fBqu\fR non � permessa,
poich� la verifica di data e ora farebbe perdere ogni vantaggio in 
velocit� dall'operazione \fBq\fR.
.IP "\fBv\fR" 4
.IX Item "v"
Questo modificatore richiede la versione \fIprolissa\fR di un'operazione. 
Molte operazioni visualizzano informazioni aggiuntive, come i nomi di 
file processati, quando viene aggiunto il modificatore \fBv\fR.
.IP "\fBV\fR" 4
.IX Item "V"
Questo modificatore mostra il numero di versione di \fBar\fR.
.PP
\&\fBar\fR ignora un'opzione iniziale chiamata \fB\-X32_64\fR, per
compatibilit� con \s-1AIX\s0. Il comportamento prodotto da questa 
opzione � il default per \s-1GNU\s0 \fBar\fR. \fBar\fR non supporta 
nessuna delle altre opzioni \&\fB\-X\fR; in particolare, esso non 
supporta \fB\-X32\fR, che � il default per \s-1AIX\s0 \fBar\fR.
.SH "VEDERE ANCHE"
.IX Header "VEDERE ANCHE"
\&\fInm\fR\|(1), \fIranlib\fR\|(1), e i campi Info per \fIbinutils\fR.
.SH "COPYRIGHT"
.IX Header "COPYRIGHT"
Copyright (c) 1991, 1992, 1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998, 1999,
2000, 2001, 2002, 2003, 2004 Free Software Foundation, Inc.
.PP
Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document
under the terms of the \s-1GNU\s0 Free Documentation License, Version 1.1
or any later version published by the Free Software Foundation;
with no Invariant Sections, with no Front-Cover Texts, and with no
Back-Cover Texts.  A copy of the license is included in the
section entitled ``\s-1GNU\s0 Free Documentation License''.