File: time.1

package info (click to toggle)
man-pages-it 2.80-3
  • links: PTS
  • area: main
  • in suites: lenny, squeeze, wheezy
  • size: 1,660 kB
  • ctags: 13
  • sloc: makefile: 109
file content (289 lines) | stat: -rw-r--r-- 7,754 bytes parent folder | download | duplicates (2)
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
101
102
103
104
105
106
107
108
109
110
111
112
113
114
115
116
117
118
119
120
121
122
123
124
125
126
127
128
129
130
131
132
133
134
135
136
137
138
139
140
141
142
143
144
145
146
147
148
149
150
151
152
153
154
155
156
157
158
159
160
161
162
163
164
165
166
167
168
169
170
171
172
173
174
175
176
177
178
179
180
181
182
183
184
185
186
187
188
189
190
191
192
193
194
195
196
197
198
199
200
201
202
203
204
205
206
207
208
209
210
211
212
213
214
215
216
217
218
219
220
221
222
223
224
225
226
227
228
229
230
231
232
233
234
235
236
237
238
239
240
241
242
243
244
245
246
247
248
249
250
251
252
253
254
255
256
257
258
259
260
261
262
263
264
265
266
267
268
269
270
271
272
273
274
275
276
277
278
279
280
281
282
283
284
285
286
287
288
289
.\" Copyright Andries Brouwer, 2000
.\"
.\" This page is distributed under GPL.
.\" Some fragments of text came from the time-1.7 info file.
.\" Inspired by kromJx@crosswinds.net.
.\"
.\" Traduzione di Giulio Daprel�, ottobre 2005 <giulio@pluto.it>
.\" Aggiornamento a man-pages-2.62 di Elisabetta Galli, luglio 2007 <lab@kkk.it>
.\"
.TH TIME 1 12-novembre-2000 "" ""
.SH NOME
time \- temporizza un semplice comando o informa sull'uso delle risorse
.SH SINTASSI
.BI "time [" opzioni "] " comando " [" argomenti... "] "
.SH DESCRIZIONE
Il comando
.B time
esegue il programma
.I comando
specificato con gli argomenti dati.
Quando
.I comando
termina,
.B time
scrive un messaggio sullo standard error, che fornisce le statistiche
di timing sull'esecuzione del programma.
Queste statistiche consistono nel (i) tempo reale trascorso
tra invocazione e termine, (ii) tempo utente della CPU
(la somma dei valori di
.I tms_utime
e
.I tms_cutime
in formato
.I "struct tms"
come viene restituito da
.BR times (2)),
e (iii) tempo di sistema della CPU (la somma dei valori di
.I  tms_stime
e
.I tms_cstime
in formato
.I "struct tms"
come viene restituito da
.BR times (2)).
.SH OPZIONI
.TP
.B \-p
Quando si � in ambiente POSIX usare l'esatto formato tradizionale
.br
.in +5
"real %f\enuser %f\ensys %f\en"
.in -5
.br
(con numeri in secondi)
dove il numero di decimali nell'output per %f non � specificato, ma � 
almeno uno, ed � sufficiente per esprimere l'accuratezza dell'orologio.
.SH "STATO DI USCITA"
Se � stato invocato il
.I comando
lo stato di uscita � quello del
.IR comando .
Altrimenti � 127 se
.I comando
non pu� essere trovato, 126 se pu� essere trovato ma non pu� essere 
invocato, e qualche altro valore non-zero (1-125) se qualcosa � andato storto.
.SH AMBIENTE
Le variabili
.BR LANG ,
.BR LC_ALL ,
.BR LC_CTYPE ,
.BR LC_MESSAGES ,
.BR LC_NUMERIC ,
.BR NLSPATH
e
.B PATH
sono utilizzate.
L'ultima serve per la ricerca del
.IR comando .
Le rimanenti per il testo e la formattazione dell'output.
.SH "VERSIONE GNU"
Di seguito una descrizione della versione GNU 1.7 di
.BR time .
Indipendentemente dal nome dell'utilit� GNU emette molte informazioni 
utili, non solo sul tempo utilizzato, ma anche su altre risorse come
memoria, I/O e chiamate IPC (ove disponibili).
L'output � formattato usando un formato stringa che pu� essere 
specificato usando l'opzione \-f o la
variabile d'ambiente
.BR TIME.
.LP
Il formato stringa predefinito �
.br
.in +3
%Uuser %Ssystem %Eelapsed %PCPU (%Xtext+%Ddata %Mmax)k
.br
%Iinputs+%Ooutputs (%Fmajor+%Rminor)pagefaults %Wswaps
.br
.in -3
.LP
Quando � data l'opzione \-p � usato il formato di output (portabile)
.br
.in +3
real %e
.br
user %U
.br
sys %S
.br
.in -3
.SS "Il formato stringa"
Il formato � interpretato nel solito modo in stile printf.
I caratteri ordinari sono copiati direttamente, tab, newline
e backslash vengono generati con i caratteri di escape usando \et, \en 
e \e\e, un segno di percentuale � rappresentato da %%, mentre invece %
indica una conversione.
Il programma
.B time
aggiunger� sempre da s� una newline finale.
Seguono le conversioni.
Sono supportate tutte quelle
usate da
.BR tcsh (1) .
.LP
.B "Tempo"
.TP
.B %E
Tempo reale trascorso (in [ore:]minuti:secondi).
.TP
.B %e
(Non in tcsh.) Tempo reale trascorso (in secondi).
.TP
.B %S
Numero totale di secondi-CPU che il processo ha speso in kernel mode.
.TP
.B %U
Numero totale di secondi-CPU che il processo ha speso in user mode.
.TP
.B %P
Percentuale di CPU che questo lavoro ha preso, conteggiata come (%U + %S) / %E.
.LP
.B "Memoria"
.TP
.B %M
Massima dimensione dell'insieme residente del processo durante la sua esistenza, in Kbyte.
.TP
.B %t
(Non in tcsh.) Dimensione media dell'insieme residente del processo, in Kbyte.
.TP
.B %K
Media totale (data+stack+text) della memoria usata dal processo,
in Kbytes.
.TP
.B %D
Dimensione media delle aree dati non condivise dei processi, in Kbyte.
.TP
.B %p
(Non in tcsh.) Dimensione media dello spazio stack non condiviso dei processi, in Kbyte.
.TP
.B %X
Dimensione media dello spazio di testo condiviso dei processi, in Kbyte.
.TP
.B %Z
(Non in tcsh.) Dimensione della pagina di sistema, in byte.
Questa � una costante di sistema, ma varia tra i sistemi.
.TP
.B %F
Numero di errori maggiori di pagina accaduti durante il funzionamento del processo.
Essi sono errori in cui la pagina deve essere registrata dal disco.
.TP
.B %R
Numero di errori minori di pagina, o recuperabili.
Essi sono errori per pagine che non sono valide ma che non sono ancora
state reclamate da altre pagine virtuali. Di conseguenza il dato nella
pagina � ancora valido, ma le tabelle di sistema devono venire aggiornate.
.TP
.B %W
Numero di volte che il processo � stato spostato fuori dalla memoria principale.
.TP
.B %c
Numero di volte che il processo � stato scambiato involontariamente nel 
contesto (perch� la porzione di tempo � scaduta).
.TP
.B %w
Numero di attese: volte che il programma � stato scambiato volontariamente nel contesto,
per esempio mentre era in attesa del completamente di un'operazione di I/O.
.LP
.B "I/O"
.TP
.B %I
Numero di input del processo nel file system.
.TP
.B %O
Numero di output del processo nel file system.
.TP
.B %r
Numero di messaggi di socket ricevuti dal processo.
.TP
.B %s
Numero di messaggi di socket inviati dal processo.
.TP
.B %k
Numero di segnali recapitati al processo.
.TP
.B %C
(Non in tcsh.) Nome argomenti da linea di comando del comando che � stato misurato.
.TP
.B %x
(Non in tcsh.) Exit status del comando.
.SS "Opzioni GNU"
.TP
.BI "\-f " FORMATO ", \-\-format=" FORMATO
Specifica il formato di output, possibilmente sovrascrivendo il formato 
specificato nella variabile d'ambiente TIME.
.TP
.B "\-p, \-\-portability"
Usa il formato di output portabile.
.TP
.BI "\-o " FILE ", \-\-output=" FILE
Non invia i risultati a stderr, ma sovrascrive il file specificato.
.TP
.B "\-a, \-\-append"
(Usato assieme a \-o.) Non sovrascrive ma aggiunge.
.TP
.B "\-v, \-\-verbose"
Fornisce un output con molti dettagli su tutto ci� che il programma sa.
.SS "Opzioni GNU standard"
.TP
.B "\-\-help"
Stampa un messaggio di uso sullo standard output ed esce con successo.
.TP
.B "\-V, \-\-version"
Stampa informazioni sulla versione sullo standard output ed esce con successo.
.TP
.B "\-\-"
Termina l'elenco delle opzioni.
.SH BACHI
Non tutte le risorse sono misurate da tutte le versioni di Unix,
perci� alcuni valori potrebbero essere riportati come zeri.
La presente selezione � stata ispirata per la maggior parte dai dati
forniti dalle versioni 4.2 o 4.3 di BSD.
.LP
GNU time versione 1.7 non � ancora localizzata.
Perci� non implementa i requisiti POSIX.
.LP
La variabile d'ambiente
.BR TIME
� stata scelta malamente.
Non � inusuale per sistemi come
.BR autoconf (1)
o
.BR make (1)
usare variabili d'ambiente con il nome di un'utilit� per sovrascrivere l'utilit� da
usare.
Usi come MORE o TIME per le opzioni di programmi
(invece dei nomi di percorso del programma) tende a generare difficolt�.
.LP
Sembra sfortunato che \-o sovrascriva invece di aggiungere.
(Perci� l'opzione \-a dovrebbe essere il default.)
.LP
Inviare suggerimenti via posta e rapporti di errore per il comando GNU
.B time
a
.br
.I bug\-utils@prep.ai.mit.edu
.br
Per favore includere la versione di
.BR time ,
che si pu� avere eseguendo
.br
.I time \-\-version
.br
e il sistema operativo
e compilatore C usati.
.\" .SH AUTORI
.\" .TP
.\" .IP "David Keppel"
.\" Versione originale
.\" .IP "David MacKenzie"
.\" POSIXization, autoconfiscation, GNU getoptization,
.\" documentation, other bug fixes and improvements.
.\" .IP "Arne Henrik Juul"
.\" Ha aiutato con la portabilit�
.\" .IP "Francois Pinard"
.\" Ha aiutato con la portabilit�
.SH "VEDERE ANCHE"
.BR tcsh (1),
.BR times (2),
.BR wait3 (2)